Get Adobe Flash player
Home

Voluminosa cisti di un dito

 

 

B.B Uomo di 38 anni che giunge alla mia attenzione riferendo comparsa da circa 6-8 mesi di tumefazione a livello dell'articolazione interfalangea distale del dito indice della mano destra.
Il paziente riferiva un netto ingrossamento di tale neoformazione negli ultimi 2-3 mesi e la concomitante comparsa di parestesie (formicolii) a livello del polpastrello del dito stesso.
Dopo aver eseguito accertamento radiografico ed ecografico che dimostrava la presenza di una voluminosa (per la sede di sviluppo) formazione simil-cistica, ben delimitata dalle strutture circostanti, si decideva di intervenire chirurgicamente.


pre-asportazione

pre-asportazione

 

Si asportava dunque tale formazione cistica a forma ovalare (cm 2.5 x 1.5 x 1) che determinava una compressione diretta sul tronco vascolo-nervoso.
Al termine dell'intervento si posizionava una stecca metallica di posizione per 7 giorni.
Si eseguiva esame istologico che attestava la natura lipomatosa di detta formazione.

 36 visitatori online