Dr. FABIO BERTAIOLA per info e prenotazioni: Tel. 0381.83434
Per visite urgenti: Tel. 334.3023362 (orario: 9.00-19.00)

Il “FAST-TRACK” è un programma ideato negli anni 90’ dal chirurgo danese Henrik Kehlet composto da una serie di misure che hanno come fine la:

 

  1. Riduzione delle perdite ematiche.
  2. Miglioramento della gestione del dolore e della ferita chirurgica.
  3. L’educazione del paziente nel recupero precoce della funzionalità

 

Visita medica: durante la visita ortopedica lo specialista spiegherà esattamente al paziente cosa lo attenderà dopo l’intervento effettuato con questo tipo di metodica e il protocollo fisioterapico specifico.

 

L’intervento chirurgico verrà eseguito con “TECNICA MINI-INVASIVA” ossia con incisione contenuta e soprattutto massimo rispetto dei piani anatomici (tessuti molli, tendini, legamenti e capsula).

 

Quali sono dunque i vantaggi di questo

PROTOCOLLO FAST-TRACK:

 

  1. Notevole riduzione del dolore
  2. Assenza di catetere e drenaggio
  3. Riduzione o assenza uso di trasfusioni
  4. Mobilizzazione attiva precoce
  5. Ricovero breve con successiva possibilità di FKT ambulatoriale
  6. Recupero funzionale precoce con ripresa delle attività leggere e dell’autosufficienza in tempi brevi
  7. Piena soddisfazione del paziente

 

Obiettivi della fisioterapia:

 

  1. Impostare la camminata corretta con carico da subito totale e l’esatta sequenza dei movimenti arti inferiori-stampelle.
  2. Controllare che durante la fase di appoggio il ginocchio sia esteso e che il passo avvenga in maniera corretta.

Recupero di una buona articolarità