Get Adobe Flash player
Home ALTRE PATOLOGIE Lombalgia

Lombalgia

 

Se soffrite di lombalgia, non siete soli !

Ogni anno milioni di persone sono colpite da questa patologia. E’ tuttavia possibile adottare provvedimenti che alleviano il disagio e impediscono il peggioramento del quadro clinico.

 

           - Eseguite ogni esercizio per 3 volte (mattino e pomeriggio) -> aumentare nel tempo
                   fino a 10 volte. 
           - I movimenti dovranno essere lenti ed uniformi. 
           - Interrompere gli esercizi in caso di dolore.



Inclinazione del bacino
Utile per rafforzare i muscoli addominali

 

 

           - Supini con le ginocchia flesse, piedi aderenti al pavimento e braccia lungo il corpo. 
           - Appiattite la zona lombare contro il pavimento spingendo il bacino verso l’alto. 
           - Mantenete la posizione per 5-10 secondi.

 

 

Flessione delle ginocchia sul petto
Utile per rafforzare i muscoli lombari, della coscia e i glutei

 

 

           - Supini con le ginocchia flesse, piedi aderenti al pavimento e braccia lungo il corpo. 
           - Sollevate le ginocchia una alla volta al petto e trattenetele con le mani. 
           - Ritornate alla posizione iniziale, riportando le gambe sul pavimento una alla volta. 
           - Riposarsi per 10 secondi.



 

Flessione del tronco
Utile per rafforzare i muscoli dorsali, addominali e delle gambe

 

           - In ginocchio, con le mani sul pavimento, abbassate il mento sul petto e inarcate la schiena. 
           - Sedetevi lentamente sui talloni avvicinandole spalle al pavimento. 
           - Mantenete la posizione per 5-10 secondi.



 

Posizione del “gatto”
Utile per rafforzare i muscoli dorsali e addominali

 

           - In ginocchio, con le mani appoggiate al pavimento e la testa parallela al pavimento stesso,
                   inarcate la schiena e successivamente incurvatela lentamente verso il basso.
           - Mantenere le braccia diritte.



 

Seduta parziale
Utile per rafforzare i muscoli addominali

 

           - Supini con le ginocchia flesse, piedi aderenti al pavimento e braccia incrociate sul petto. 
           - Tenendo aderente al pavimento la zona lombare e centrale della schiena,
                   sollevate da terra la testa e le spalle. 
           - Mantenete la posizione per 5 secondi, aumentando gradualmente il tempo di mantenimento.



 

Flessione dell’anca
Per rafforzare e decontrarre i muscoli della coscia, glutei e dorsali

 

           - Proni con le braccia piegate sotto il mento. 
           - Sollevate lentamente una gamba, senza piegarla e mantenendo il bacino aderente al suolo. 
           - Mantenete la posizione per 5-10 secondi. 
           - Abbassate lentamente la gamba e ripetete l’esercizio con l’altra.

 

 

 12 visitatori online